In questo ultimo biennio Agritec ha progettato nuove tecnologie, innovative e pratiche, che hanno permesso lo sviluppo di una gamma di prodotti professionali elettromeccanici, destinati alla raccolta delle olive. Queste macchine sono caratterizzate da un comune brevetto, legato alla flessione controllata dei rebbi. Le bacchette realizzate con uno studiato materiale composito, lavorano sempre ad una precisa velocità e potenza, regolate dalla gestione elettronica della macchina, questo permette di ottenere una flessione costante ed ideale per aumentare l’area di lavoro dello sferzatore, incrementando di conseguenza la sua capacità produttiva.

Il segmento professionale degli sferza tori Oliviero è formato da tre diversi modelli:

FLEX-PF Professionale con asta fissa, è il più semplice e leggero del segmento. La tecnologia legata alla nuova testa operatrice con bacchette flessibili, è montata su un’asta fissa con prolunghe opzionali che si possono inserire alla base dell’impugnatura. FLEX-PF è la macchina ideale per i proprietari di uliveti con piante alte non più di 5 metri.

FLEX-PTM Professionale con asta telescopica manuale, è l’ultimo arrivato nella famiglia FLEX. La tecnologia legata alla testa operatrice con bacchette flessibili, si coniuga con la nuova asta telescopica manuale, frutto di un nuovo brevetto. Il comando per azionare la telescopica è posizionato sull’impugnatura e permette che ogni regolazione della lunghezza dell’asta sia, semplice, veloce e sicura.

FLEX-PTE Professionale con asta telescopica elettrica, è la massima espressione della capacità tecnologica di Agritec. L’efficace testa operatrice con bacchette flessibile è posizionata sulla prima ed unica al mondo (brevetto), asta telescopica elettrica. Ogni regolazione della lunghezza della macchina è comandata attraverso un pulsante posizionato nell’impugnatura. Il binomio tra queste due tecnologie ci ha permesso di ottenere una macchina dalle incredibili capacità di raccolta (grazie alla testa operatrice), con tempi morti lavorativi compressi al minimo (grazie alla telescopica elettrica).