ISMEA, stima produzione 2011/12

3 Novembre 2011

Il 25 ottobre ISMEA ha pubblicato i dati relativi alla stima della produzione nazionale di olio extra vergine di oliva.

La campagna 2011/12 registra un risultato su base regionale molto altalenante, con una produzione complessiva di poco inferiore a quella del 2010/11, solo grazie alla performance positiva di Calabria e Sicilia e alla tenuta della Puglia.

Queste tre regioni rappresentano infatti più

dei 3/4 della

produzione nazionale e la loro stagione positiva controbilancia su scala nazionale quella negativa che si registra a partire dalla Campania, a quella disastrosa del centro e

della Sardegna, a quella (ad eccezione della Liguria) non buona del nord Italia.

Su queste regioni, come segnalato nei post precedenti, ha influito in maniera negativa la forte siccità, compromettendo la fruttificazione e creando avvizzimento della drupe.

Questo elemento è stato inserito in blog. Aggiungilo ai segnalibri.